STL Group La garanzia di un servizio completo, professionale, d’eccellenza ed al passo coi tempi.
  • 0302006879 – 035241110
  • info@stlgroup.eu

Termografia e video ispezioni

STL Group e’ in grado di offrire servizi per indagini termografiche e videoispezioni.

STL Group, con i suoi Tecnici, e’ disponibile ad analizzare le esigenze di ogni Cliente e prospettare servizi su misura.

Il servizio e’ rivolto sia ai Privati che necessitano di piccoli interventi sia ad imprese strutturate che necessitano di servizi più complessi.

 

La termografia è tra le tecniche non distruttive più utilizzate per indagare problematiche che affliggono i fabbricati in genere.

Gli Edifici sono soggetti a degrado a causa dell’invecchiamento dei materiali; la mancata manutenzione determina un precoce “invecchiamento”.

Per una corretta analisi dello stato di degrado di un edificio alla termografia  possono essere affiancate indagini distruttivi quali il prelievo di campioni per prove fisico-chimiche da effettuare in laboratorio

La termografia, come tutte le altre prove non distruttive consente:

  • di poter operare sugli edifici senza dover sospendere le normali attività, limitando al minimo i disagi per gli occupanti;
  • di evitare interventi invasi limitando, se inevitabili, il numero dei saggi distruttivi ai punti realmente rappresentativi per la formulazione del quadro diagnostico generale.

I principali campi di applicazione nell’edilizia sono:

verifica dell’isolamento, verifica delle impermeabilizzazioni, analisi del degrado per umidità, ricerca perdite impianti e infiltrazioni idriche, ricerca ponti termici.

L’analisi termografica può essere condotta in condizioni attive e passive. Nel primo caso l’elemento da indagare viene riscaldato onde incrementare la risposta termografica e, contestualmente, attivare i flussi di calore che consentono di ottenere diverse risposte dagli elementi a diversa capacità termica. Nelle condizioni passive, invece, si analizza la superficie così come essa si presenta al momento dell’indagine. Questo caso è molto frequente in indagini che riguardano elementi esterni di edifici quali ad esempio terrazze di copertura e pareti. Normalmente tali indagini si effettuano sfruttando l’azione diretta del sole ed analizzando il transitorio termico durante l’indagine.